Roma, dicembre 2018

Ferrovie dello Stato Italiane nell’ambito del proprio impegno per la sostenibilità economica, sociale e ambientale, presenta Play Mobility. Il viaggio sta cambiando. Il progetto, dedicato alle classi della Scuola Primaria e Secondaria di primo grado, intende avvicinare gli studenti alla nuova cultura del viaggio, sensibilizzandoli al rispetto delle persone e dei beni comuni, come il treno e gli autobus.  

Il percorso educativo si articola intorno a quattro aree tematiche e che corrispondono a quattro aree didattiche didattiche (espressiva, antropologica, tecnologica, digitale) indicate dal Ministero dell'Istruzione, dell’Università e della Ricerca nelle Indicazioni Nazionali per il primo ciclo scolastico e nei Nuovi Scenari 2018:

Emozione
Il viaggio raccontato nei diversi linguaggi, compreso quello musicale associato ai nuovi treni regionali Pop e Rock.

Scoperta
L’evoluzione del viaggio intermodale, delle nuove frontiere geografiche che apre anche grazie alle potenzialità di conoscenza offerte dalla Rete.

Progresso
Comprendere il progresso e l’innovazione tecnologica nei mezzi di trasporto e promuovere la digitalità.

Progettualità
La programmazione digitale del viaggio, l’uso delle relative applicazioni smartphone, l’assistenza online.

L'iniziativa coinvolgerà, a partire da gennaio 2019, gli studenti dai 6 ai 14 anni di oltre 2.000 di tutta Italia