Ferrovie dello Stato Italiane è presente sui mercati finanziari attraverso un programma di emissioni obbligazionarie a medio-lungo termine (Programma EMTN).

Il rating di FS Italiane è assegnato da due delle principali agenzie di credito specializzate.

Di seguito è riportato il rating ufficiale che le agenzie di credito specializzate - S&P's e Fitch - attribuiscono a Ferrovie dello Stato Italiane, rappresentativo del suo merito di credito.

AGENZIA RATING

 

S&P GLOBAL RATINGS

Corporate Rating BBB

 

Outlook NEGATIVO

Stand Alone 

Credit Profile

 

bbb

Conferma rating e variazione outlook il 29 ottobre 2018
AGENZIA RATING

 

  FITCH RATINGS             

Corporate Rating BBB

 

Outlook NEGATIVO

Stand Alone Rating BBB
Rating confermato il 5 ottobre 2018

FS Italiane possiede un Programma di Euro Medium Term Notes (EMTN) di complessivi 7 miliardi di euro. Il Programma, dedicato esclusivamente agli investitori istituzionali, è stato ammesso a quotazione presso l’Irish Stock Exchange a luglio 2013 con un plafond di complessivi € 4,5 miliardi, incrementato fino agli attuali € 7 miliardi il 22 ottobre 2018.

Il Programma consente alla società di diversificare le proprie fonti di finanziamento, beneficiando delle potenziali opportunità offerte dal mercato dei capitali attraverso l’emissione di varie tipologie di obbligazioni mediante la medesima documentazione.

  

Titoli obbligazionari collocati a valere sul Programma

Serie

ISIN Code

Data emissione

Scadenza

Importo
(milioni di €)

Cedola

Final Terms

1

XS0954248729

22/07/2013

22/07/2020

750

4.00%

Final Terms (pdf)

2

XS1004118904

13/12/2013

13/12/2021

600

3.50%

Final Terms (pdf)

3 (a)

XS1339002500

12/01/2016

31/12/2025

300

Euribor 6M+1.15%

Final Terms (pdf)

4 (b)

XS1441161947

18/07/2016

18/07/2022

350

Euribor 6M+0.70%

Final Terms (pdf)

5 (b)

XS1455048139

25/07/2016

25/07/2031

50

1.65%

Final Terms (pdf)

6

XS1639488771

28/06/2017

27/06/2025

1000

1.50%

Final Terms (pdf)

7 (c)

XS1732400319

7/12/2017

7/12/2023

600

0.875%

Final Terms (pdf)

8 (a)

XS1740665663

21/12/2017

21/12/2025

100

Euribor 6M+0.78%

Final Terms (pdf)

9 (b) XS1799621369

26/03/2018

26/03/2030 200

Euribor 6M+0.982%

Final Terms (pdf)
10 (c) XS2026171079 09/07/2019 09/07/2026 700 1.125% Final Terms (pdf)
11 (b) XS2038721861 07/08/2019 07/08/2029 100 1.035% Final Terms (pdf)

a) Collocamento privato sottoscritto interamente dalla Banca Europea per gli Investimenti

b) Collocamento privato

c) Green Bond

Grafica: Green Bond

Nel facilitare lo shift modale dall’auto privata verso altre modalità di trasporto meno inquinanti, il Gruppo FS Italiane dimostra di credere fortemente che il trasporto pubblico, in particolare su rotaia, sia fondamentale per uno sviluppo sostenibile e per combattere il cambiamento climatico.

Con lo scopo di finanziare progetti con impatti positivi in termini di sostenibilità ambientale e sociale, Ferrovie dello Stato Italiane ha dunque sviluppato un Green Bond Framework in linea con i Green Bond Principles emanati dall’International Capital Market Association.

I Green bond saranno emessi a valere sul Programma EMTN di FS.

Il 27 marzo 2018 è stato istituito il Green Bond Working Committee con le funzioni di attuazione e aggiornamento del Green Bond Framework, con particolare riguardo alle attività di individuazione e valutazione degli Eligible Green Projects; anche attraverso il dialogo con le controparti coinvolte nell'analisi di "greeness" dei progetti e nell'implementazione delle procedure di reporting e gestione dei proceeds delle emissioni.

FS Italiane è la prima azienda in Italia ad aver ottenuto dalla Climate Bonds Initiative, organizzazione no profit che promuove a livello mondiale la finanza sostenibile come strumento per contrastare i cambiamenti climatici, la certificazione internazionale per la potenziale seconda emissione obbligazionaria green.

Certificazione che conferma il forte impegno del Gruppo FS Italiane sui temi della sostenibilità ambientale e il pieno rispetto, nel proprio programma investimenti, dei criteri Environmental, Social and Governance (ESG).

Green Bond Framework Giugno 2019

Primo Green Bond Novembre 2017