Ci impegniamo a promuovere un approccio organizzativo basato sulla comprensione, il rispetto e la valorizzazione delle differenze (genere, età, orientamento, disabilità, etnia, competenze, status socio-economico, credenze politiche, religiose o di altra natura, etc.) di ciascuna persona all’interno della nostra azienda, in ottica di condivisione e ampliamento dei punti di vista nonché di sviluppo delle competenze, del talento e delle energie fisiche e intellettuali di ognuna di loro.

​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​“Ognuno di noi ha un mix di diversità che lo rende unico. Il fine del Diversity e Inclusion management è valorizzare e utilizzare appieno il contributo che ciascuna persona può portare al raggiungimento degli obiettivi aziendali e attrezzare al meglio l’organizzazione di fronte alle sfide e all’incertezza provenienti dal mercato globale”.

Codice Etico Gruppo Ferrovie dello Stato, febbraio 2018


Per l'inclusione di tutte le diversità

Le nostre differenze sono una fonte di innovazione e di ispirazione che ci consentono di generare nuove idee e metterle a servizio dell'azienda per la realizzazione degli obiettivi del piano d'impresa. Per questa ragione abbiamo intrapreso azioni e implementato iniziative di inclusione per migliorare la nostra realtà aziendale. 

Codice di comportamento

Un codice per l’integrazione e la non discriminazione sul luogo di lavoro che persegue il riconoscimento, la valorizzazione e rispetto delle differenze, e il deciso contrasto di ogni forma di emarginazione da parte di tutti i dipendenti del Gruppo FS. 

InclusivaMENTE

InclusivaMENTE è il progetto che include percorsi di change management rivolti a tutti i dipendenti per allenarsi a riconoscere e mitigare gli stereotipi, che influenzano – in modalità inconscia – le scelte, i comportamenti e lo stile di leadership di ciascuna persona. Il Gruppo FS è impegnato in una campagna di sensibilizzazione interna, percorsi digital e HR training sui temi dell’inclusione.


FS Italiane è tra le top20 della Diversity Brand Index

Il Gruppo FS Italiane è nella top20 delle aziende italiane più inclusive per il Diversity Brand Index 2022, la ricerca, curata da Diversity e dalla società di consulenza strategica Focus MGMT, che misura e premia la capacità delle aziende di sviluppare con efficacia una cultura orientata alla diversity & inclusion attraverso iniziative e progetti realizzati in Italia. 

I risultati del Diversity Brand Index 2022 sono stati presentati il 17 febbraio in occasione del Diversity Brand Summit 2022 (DBS), l'appuntamento giunto alla sua quinta edizione che rappresenta un'occasione di confronto sul valore etico ed economico dell'inclusione. Al Gruppo FS Italiane è stato riconosciuto l’impegno per le attività legate agli Help Center, alle Sale Blu di Rete Ferroviaria Italiana e per il progetto Women in Motion.

FS Italiane è nella top20 delle aziende italiane più inclusive.

Il Gruppo FS Italiane Title Sponsor della 25a edizione della Supercoppa Femminile di calcio

Il Gruppo FS ha scelto di essere il Title Sponsor della Final Four della Supercoppa Femminile, la competizione che dal 5 all’8 gennaio 2022 ha messo in palio – nella finale in programma al "Benito Stirpe" di Frosinone - il primo trofeo del nuovo anno del calcio italiano. Ferrovie dello Stato Italiane, sostenendo la Supercoppa Femminile e la Divisione Calcio Femminile della FIGC, intende contribuire in modo concreto allo sviluppo di uno sport inclusivo, e in cui le atlete rappresentino un simbolo di empowerment e leadership femminile nel mondo del calcio.

Le professionalità e il talento non hanno genere: per vincere la partita dell’inclusione, il Gruppo FS punta a realizzare progetti, iniziative e manifestazioni che attivino il sistema di connessioni, rapporti e risorse che ruotano intorno alla leadership delle donne.

FS per la 25a edizione della Supercoppa Femminile di calcio


Il Gruppo FS Italiane è tra le 200 aziende migliori come datori di lavoro per donne in Italia

L’analisi Italy's Best Employers for Women 2022 è stata condotta dall’Istituto Hubert Burda Media con l’ausilio di strumenti di intelligenza artificiale basati sul social listening. Social media, blog, forum, portali news, contenuti video sono stati scandagliati per un anno a caccia di commenti in ambito di cultura d’impresa, formazione professionale e pari opportunità.

FS Italiane è prima nel settore Mobilità e Trasporto con il punteggio massimo di 100 su 100 (sono solo 56 le aziende che hanno ottenuto il massimo del punteggio), mentre Trenitalia è al secondo posto con 87,7 punti.


4Weeks4Inclusion - Il Gruppo FS insieme ad altre aziende per promuovere la cultura dell’inclusione 


4Weeks4Inclusion (#4W4I) è un’iniziativa ideata dalle aziende per sensibilizzare sui temi dell’inclusione e della valorizzazione delle diversità, grazie a un ricco programma di eventi condivisi, webinar e tornei e-gaming. FS Italiane, anche per la seconda edizione (la prima nel 2020), è fra le imprese partner, consapevole che le la diversità è un elemento che arricchisce e genera valore. Partire dalle persone, dalla ricchezza di esperienze e valori diversi è infatti fondamentale per innovare il modello di business e costruire il futuro.


Azioni sul genere

​​In linea con le strategie di valorizzazione delle diversità e, in particolare, di sostegno della leadership femminile, il Gruppo FS ha intrapreso diverse iniziative per favorire l’inclusione di categorie più tipicamente esposte ai pregiudizi inconsci e supportarle in percorsi di empowerment e di inserimento in posizioni organizzative più sfidanti. Ne è un esempio Obiettivo % donne manager, progetto con cui FS Italiane si impegna nella promozione di una maggiore presenza femminile nelle posizioni manageriali dell'azienda.

Women in Motion

Il progetto Women in Motion ha l'obiettivo di promuovere la carriera delle donne nelle aree tecniche e nei settori lavorativi che fino ad oggi sono stati ricoperti prevalentemente da uomini.

Il nostro Gruppo, con il supporto di donne impiegate nelle aree tecniche, entra nelle scuole medie, superiori fino alle Università, per raccontare i mestieri tecnici di FS, informare le studentesse sulle relative prospettive lavorative e fornire loro gli strumenti necessari per fare scelte consapevoli ed esprimere al meglio il potenziale e talento.

Empowerment al femminile

  • Associazione Valore D: il Gruppo FS è membro sostenitore di “Valore D”, un’associazione di grandi imprese creata per sostenere l’inclusione in azienda. Valore D offre seminari di skill building per sostenere le donne attraverso iniziative di formazione mirata, laboratori e incontri di knowledge sharing per esperti delle risorse umane, percorsi di mentoring interaziendali e programmi di eccellenza per i livelli executive.
  • Seminari tematici sul talento al femminile: questi percorsi hanno l’obiettivo di accompagnare le donne in un viaggio di scoperta e osservazione delle caratteristiche distintive dei modelli femminili, nei loro risvolti positivi e negativi, per riconoscerle, “riconoscersele” e valorizzarle.
  • Percorsi di mentoring interno per donne middle manager: il progetto è stato studiato per favorire l’inclusione di categorie più tipicamente esposte ai pregiudizi inconsci e supportarle in percorsi di empowerment, aiutarle ad assumere una diretta responsabilità sulla propria carriera e imparare a gestirla positivamente.
     

Women in transport- EU Platform for Change

Con solo il 22% delle donne a livello europeo, il settore dei trasporti non è equilibrato dal punto di vista del genere. L’Unione Europea e la Commissione Europea Trasporti (Community of European Railway and Infrastructure Companies) hanno creato Women in Transport – EU Platform for Change per promuovere un maggiore bilanciamento grazie alla condivisione di best practices fra gli aderenti. FS Italiane, fra i membri di punta della Platform, è riconosciuta come l'azienda più impegnata a promuovere un miglioramento dell’occupazione femminile, grazie anche alla pubblicazione nella Piattaforma, nel maggio 2019 del progetto Women in Motion, valutato dalla Commissione Europea, come esempio di un percorso aziendale di eccellenza volto al superamento degli stereotipi legati alle carriere tecniche. 

Women's Empowerment Principles – UN Women

A Marzo 2020, il Gruppo ha formalmente aderito ai WEPs (Women's empowerment principles) istituiti dalla United Nations Entity for Gender Equality and the Empowerment of WOMEN (UN Women), attraverso i quali l’Azienda si prefigge di valorizzare e promuovere la presenza e le pari opportunità delle donne rispetto al luogo di lavoro, il mercato e la comunità attraverso cui l’Organizzazione opera. Gli empowerment principles sono 7 e riguardano sia il raggiungimento di obiettivi quantitativi (aumento della presenza femminile nelle leadership pipeline; misurare e monitorare l’andamento della presenza femminile in Azienda) che qualitativi (promuovere la formazione e lo sviluppo delle competenze delle donne, migliorare la sicurezza e la salute sul posto di lavoro, supportare i diritti umani e condannare qualunque forma di discriminazione, adottare approcci ad es. di marketing che trasmettano empowerment alle donne, supportare iniziative di advocacy e comunicazione sul tema dell’empowerment femminile).