Tutto pronto per l’opening della 6° edizione di Open Italy, in programma il 20 gennaio 2022. Un evento promosso dal consorzio ELIS e incentrato sul confronto e sulla condivisione dei business need di innovazione, grazie all’organizzazione di tavole rotonde interaziendali.

Anche quest’anno FS Italiane partecipa all'iniziativa per offrire alle società del Gruppo l’opportunità di individuare soluzioni innovative per rispondere alle diverse esigenze di business e avviare uno scouting mirato sul mondo delle startup e PMI innovative. Nel corso dell’evento interverrà Franco Stivali, Innovation Manager di Ferrovie dello Stato Italiane, a testimonianza dell’impegno dell’azienda a rendersi portavoce di un’innovazione in grado di generare un impatto sociale realmente misurabile.

Il 20 gennaio, giornata che segna l’apertura dell’edizione 2022, è in programma un workshop multi corporate per discutere degli otto perimetri di innovazione, ovvero gli otto ambiti di lavoro su cui le aziende si confronteranno quest’anno: Safety Management & Digital Health, Sustainability, Decarbonization & Circular Economy, Digital HR & New Ways of Working, Privacy & Cybersecurity, Urban Intelligence & New Mobility, Operational Excellence & Asset Management, Open Finance, Digital Payments & Smart Contracts e Customer Centricity & New Sales Channels.

Durante il workshop, dopo una prima parte dedicata ai tavoli di confronto, si procederà con una sessione per l’Inspirational Talk Doing Well by Doing Good, moderato da Pietro Papoff, Direttore del Consorzio Elis, con ospiti Vittorio Colao, Ministro per l'innovazione tecnologica e la transizione digitale, Enrico Resmini, AD di CDP Venture Capital, e Marta Bertolaso, Responsabile della Unità di Ricerca di Filosofia della Scienze e dello Sviluppo Umano, Università Campus Bio-Medico di Roma.

Infine, sono previsti gli interventi di CEO e Innovation Manager delle aziende del Consorzio ELIS.