Brescia - Verona - Padova

Brescia - Verona - Padova

Il progetto prevede la realizzazione della nuova linea ferroviaria Alta Velocità/Alta Capacità Brescia - Verona - Padova che fa parte dell’asse AV/AC Milano - Venezia. Tale linea riveste un’importanza strategica sia a livello nazionale che europeo, infatti, è uno dei tasselli del Core Corridor Mediterraneo che collegherà i porti del sud della Penisola iberica all'Europa orientale, passando per il sud della Francia, l’Italia Settentrionale e la Slovenia.

L'intervento consentirà di incrementare l’offerta di trasporto alta velocità, regionale e merci lungo la direttrice orizzontale Milano – Venezia, garantendo una migliore separazione dei flussi di traffico, con un conseguente incremento della capacità e della regolarità del servizio, riduzione dei tempi di viaggio e aumento della frequenza dei treni.

I vantaggi

  • La nuova tratta AV/AC Brescia-Verona-Padova costituirà un quadruplicamento dell’infrastruttura attuale permettendo il transito di treni veloci con recuperi dei tempi di percorrenza tra Milano e Venezia Santa Lucia.
  • Si avrà un incremento della capacità e della regolarità della circolazione, conseguente anche alla specializzazione dei servizi (separazione tra flusso tradizionale e flusso AV) consentendo, quindi, anche un miglioramento del sistema di trasporto regionale.
250 km/h velocità massima
152 km totali
9,820 mln € di investimenti

Webcam attiva su San Martino Buon Albergo

 Linea AV/AC Brescia - Verona - Padova

Avanzamento lavori

Ecco i dettagli dello stato di avanzamento lavori per la linea AV/AC Brescia - Verona - Padova:
  • Progetto
    Dal 2014
  • Permessi
    Dal 2017
  • Gare
    Dal 2018
  • Avvio lavori
    Dal 2018
  • Fine lavori
    Dal 2026

Tratta Brescia Est - Verona - 1° Lotto Funzionale Tratta Brescia Est - Verona

Fase avanzamento: LAVORI

  • Data fine progettazione: 2014*
  • Data fine iter autorizzativo: per Lotti Costruttivi dal 2017 al 2019
  • Data pubblicazione gara: 2018
  • Data inizio progettazione esecutiva e realizzazione: 2018
  • Data fine lavori: 2026
  • Attivazione: 2026

*DETTAGLIO ITER AUTORIZZATIVO: Luglio-2017 (Delibera CIPE 42 approvazione PD della Tratta e autorizzazione 1° LC). Novembre-2019 (Delibera CIPE autorizzazione 2° LC). LA DATA DELLA GARA NON E' APPLICABILE AI CONTRATTI GC:  Convenzione TAV-Iricav Due  del 15.10.1991 e successivo Secondo Atto Integrativo del 06.06.2018

Quadruplicamento in uscita Est da Brescia - 2° Lotto Funzionale Quadruplicamento in uscita Est da Brescia

Fase avanzamento: PROGETTAZIONE

  • Attivazione: 2028

Verona Ingresso Ovest - Nodo AV/AC di Verona Ingresso Ovest

Fase avanzamento: PERMESSI

  • Data fine progettazione: 2021
  • Attivazione: 2028

 

Verona Ingresso Est - Nodo AV/AC di Verona Ingresso Est

Fase avanzamento: PERMESSI

  • Data fine progettazione: 2022
  • Attivazione: 2030

Verona-bivio Vicenza - Linea AV/AC Verona-Padova: 1^Lotto Funzionale: Verona-bivio Vicenza

Fase avanzamento: LAVORI

  • Data fine progettazione: 2015
  • Data fine iter autorizzativo: 2018
  • Data pubblicazione gara: 2020*
  • Data inizio progettazione esecutiva e realizzazione: 2020
  • Data fine lavori: 2026
  • Attivazione: 2026

*LA DATA DELLA GARA NON È APPLICABILE AI CONTRATTI GC: Convenzione TAV-Iricav Due  del 15.10.1991 e successivo Atto Integrativo del 06.08.2020

Attraversamento di Vicenza - Linea AV/AC Verona-Padova: 2^Lotto Funzionale: Attraversamento di Vicenza

Fase avanzamento: PERMESSI

  • Data fine progettazione: 2022
  • Attivazione: 2028

Vicenza-Padova - Linea AV/AC Verona-Padova: 3^Lotto Funzionale: Vicenza-Padova

Fase avanzamento: PROGETTAZIONE

  • Attivazione: 2029

Le ordinanze

* Le Ordinanze saranno pubblicate anche sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Delibere

Avvisi

Contattaci