Ha inizio il 20 marzo 2018 la XIII edizione della Settimana di azione contro il razzismo, appuntamento tradizionale dell’Unar (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), volto a sensibilizzare l’opinione pubblica contro ogni forma di discriminazione.

La campagna promossa dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri è sostenuta anche da FS Italiane che ha come punto fermo nelle politiche aziendali l'attenzione verso il mondo della solidarietà e l’impegno civile.

L’iniziativa parte ogni anno in occasione della celebrazione in tutto il mondo della Giornata per l’eliminazione delle discriminazioni razziali, fissata al 21 marzo dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. La data è a ricordo del massacro, compiuto nel 1960 a Sharpeville dalla polizia sudafricana, di 69 manifestanti che protestavano pacificamente contro le leggi razziste emanate dal regime dell’apartheid.

Tra gli obiettivi dell’iniziativa c’è la promozione del numero verde nazionale antidiscriminazione 800 901010 al quale è possibile segnalare una discriminazione, diretta o indiretta, o molestia che riguardi i vari fattori della disparità come età, religione, razza ed etnia, disabilità, orientamento sessuale e identità di genere.