Campagna contro le aggressioni al personale del Gruppo FS Italiane

Grafica: Campagna anti-aggressioni personale Gruppo FS Italiane

Per garantire a tutti i clienti un viaggio piacevole e sereno, è indispensabile tutelare il personale permettendogli di svolgere al meglio il proprio lavoro. 

Ogni forma di violenza o minaccia nei confronti di chi lavora per la mobilità del Paese colpisce non solo il Gruppo FS Italiane, ma soprattutto le singole persone che si adoperano quotidianamente sui treni e nelle stazioni.

Per questo è stata ideata una campagna contro le aggressioni al personale di linea, sempre più esposto a episodi di maleducazione e violenza. La campagna, che ha preso il via il 25 novembre 2017, è presente sui monitor di bordo e delle biglietterie di Trenitalia, negli impianti digitali all’interno delle stazioni di RFI e sui bus e le fermate di Busitalia.

I dipendenti del Gruppo FS Italiane hanno prestato l’immagine dei propri figli per raccontare attraverso i loro occhi e le loro espressioni il lato umano di chi indossa la divisa.

Condividi:
Condividi su Linkedin