Efficienza energetica e utilizzo di fonti rinnovabili


Nel corso del 2015 l’offerta passeggeri, in Italia, si è arricchita di un maggior numero di collegamenti effettuati con treni ad Alta Velocità: la flotta di Trenitalia è incrementata di 18 ETR 1000, entrati in esercizio gradualmente per raggiungere il numero complessivo di 77 treni Frecciarossa alla fine dell’anno. 

Per quanto riguarda il trasporto regionale, sono entrati in esercizio oltre 70 nuovi treni a trazione elettrica (Jazz) e diesel (Swing) in parziale sostituzione di materiale rotabile più obsoleto. Questi mezzi sono stati scelti anche sulla base della loro efficienza energetica, oltre che per il comfort e la qualità del servizio.

Le società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane continuano a promuovere l’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili che negli anni ha portato alla realizzazione degli impianti fotovoltaici di Scalo San Lorenzo e Torino Porta Susa. 

Nel 2015 è entrato a pieno regime l’impianto fotovoltaico di Udine situato presso un’officina Serfer, realizzato per destinare buona parte dell’energia prodotta all’autoconsumo, e si è avviato il processo per la realizzazione di ulteriori impianti presso le officine Trenitalia di Milano Martesana, Roma San Lorenzo e Napoli Santa Maria La Bruna, per un totale di circa 4.000 kWp.

Consumo diretto di energia da fonti primarie

  (valori in GJ) % Δ 15/14 2015 2014 2013
EN3 Totale consumo diretto di energia da fonte energetica primaria (A+B) 0,1% 6.474.769 6.467.905 6.284.822
(A) Consumo diretto di energia da fonti primarie non rinnovabili 0,1% 6.471.920 6.465.641 6.282.610
  Gasolio -3,2% 4.891.707 5.055.985 4.808.032
  Gas metano 13,3%   1.554.910 1.372.906 1.430.521
  Benzina -28,2% 10.376    14.452 16.257
  Carbone -81,6%     407 2.209 6.290
  GPL -9,4%   6.853 7.567 7.821
  Olio combustibile -38,8% 7.666 12.522 13.689
(B) Consumo diretto di energia da fonti primarie rinnovabili 25,8% 2.849 2.264 2.212
  Energia autoconsumata da solare fotovoltaico 25,8% 2.849 2.264 2.212

Consumo di energia intermedia

  (valori in GJ) % Δ 15/14 2015 2014 2013
EN4    Consumo indiretto di energia  primaria per la produzione di energia intermedia    4,4%    31.908.225    30.560.437    32.122.271
     Consumo diretto di energia intermedia    6,2%    17.508.219    16.478.586    16.418.719
     Energia elettrica    6,2%    17.478.873    16.451.775    16.396.842
    per trazione ferroviaria   6,7%   15.330.442   14.364.059    14.309.129
    per altri usi   2,9%   2.148.431   2.087.716    2.087.713
     Calore    9,5%    29.346    26.811    21.877
    per riscaldamento   9,5%   29.346   26.811    21.877


Dal 2015 un processo di valutazione e monitoraggio delle caratteristiche ambientali dei fornitori sta stimolando la consapevolezza della rilevanza dell’impronta ecologica connessa a tutte le fasi delle attività del Gruppo. 

Tale processo ha portato a stimare in 400 miliardi di kJ l’energia consumata nella produzione dei 20 convogli Frecciarossa ETR1000 che sono stati consegnati a Trenitalia nel corso dell’anno. 

Per la realizzazione dei bus consegnati a Busitalia Veneto sono stati invece necessari 65 milioni di kJ per ogni mezzo.

 

Consumi energetici

Il trasporto ferroviario è il mezzo più efficiente dal punto di vista energetico.

Scopri di più
Condividi:
Condividi su Google Plus
Ferrovie dello Stato Italiane