Il trasporto pubblico locale

Il nostro impegno per un trasporto sempre più sostenibile e intermodale

Il trasporto pubblico locale è da sempre uno degli obiettivi principali del nostro Gruppo:
il nostro impegno è volto a migliorare la mobilità dei passeggeri, sia in termini di qualità del servizio che di intermodalità.

La flotta regionale Trenitalia

Trenitalia sta attuando un piano nazionale di rinnovo della flotta regionale attraverso ingenti investimenti in autofinanziamento sostenibili grazie ai Contratti di Servizio con le Regioni.

Il nuovo treno regionale Jazz di Trenitalia offre eccezionali livelli di comfort, sicurezza, affidabilità e accessibilità. Progettato e costruito interamente in Italia, è un convoglio a trazione elettrica, dotato di quattro motori, con interni ampi e luminosi, sedili ergonomici, impianto di video sorveglianza, sistemi di informazione audio e video e una struttura flessibile che consente di adattare la composizione e gli allestimenti interni alle diverse domande di mobilità.

Composti da  confortevoli e capienti carrozze doppio piano, i Vivalto possono trasportare fino a 600 persone sedute. La tecnologia  di bordo permette un’efficace integrazione di tutti i sistemi di informazione: impianto di diffusione sonora, monitor a cristalli liquidi, mappe tattili e pulsantiere in braille per i passeggeri non vedenti. Un sistema di videosorveglianza e un pulsante di allarme dotato di citofono consentono di comunicare in qualunque momento con il personale di bordo.

Il treno Swing è progettato e realizzato secondo le più avanzate concezioni di ingegneria, con accessori e dotazioni tecnologiche all’avanguardia. Sono moderni convogli diesel con un’offerta di 161 posti a sedere, attrezzati per il trasporto delle bici, destinati a viaggiare sulle linee non elettrificate e dotati di monitor e apparati audio per una migliore comunicazione con i passeggeri. Inoltre, sono installate sei telecamere interne e quattro esterne per garantire una video sorveglianza a 360 gradi.

Il trasporto su gomma - Busitalia Sita Nord

Busitalia Sita Nord è la società del Gruppo FS Italiane che opera prevalentemente nel settore del trasporto pubblico locale in Toscana, Umbria e Veneto.

L’offerta di trasporto copre attualmente circa 90 milioni di bus km annui, 2,7 milioni di treni km (percorrenze treni - tram) e 41mila miglia nautiche, con circa 2000 autobus, 46 treni, 16 tram e 7 motonavi.

A maggio 2016 si aggiudica, in via provvisoria, l’acquisizione di CSTP, l’azienda dei trasporti pubblici locali di Salerno.

Netinera

Leader nel trasporto pubblico regionale tedesco è una società partecipata dal Gruppo FS Italiane al 51%. 

Ha complessivamente oltre 3.600 dipendenti, una flotta di circa 346 treni e 682 bus, con i quali sono stati prodotti circa 49 milioni di treni-km/anno e circa 33 milioni di bus-km/anno. Dispone inoltre di diverse officine che forniscono servizi di manutenzione a numerosi clienti interni ed esterni. Vai al sito



 

Condividi:
Condividi su Google Plus