Torino Porta Susa AV

Uno spazio urbano in continuità con la città. I livelli che ospitano le diverse modalità di trasporto (AV, treni regionali, metropolitana, taxi, auto, autobus, tram, moto e biciclette) sono connessi attraverso collegamenti pedonali


Situata tra Corso Bolzano e il viale alberato della “Spina”, la nuova stazione Torino Porta Susa AV è una spettacolare galleria in acciaio e vetro – lunga 386 metri e larga circa 30 metri, ritmata da una serie di attraversamenti della galleria situati in continuità con il tessuto viario pre-esistente.
 

All’interno della galleria urbana, le aree dei servizi dedicati ai viaggiatori e alla città, sono ospitate in volumi trasparenti in acciaio e vetro, e nei due livelli sottostanti si trovano parcheggi e locali tecnici.


L’architettura del progetto reinterpreta in chiave moderna le magnifiche gallerie urbane delle città italiane del XIX secolo e le hall ferroviarie delle stazioni ottocentesche.


Dal punto di vista “sistemico” si articola in quattro ambiti:

  • il sistema treni: banchine di accesso e binari, realizzati al di sotto del fabbricato della stazione;
  • il sistema servizi ai viaggiatori: biglietterie, sale d’attesa, informazioni e gli altri servizi primari destinati alla clientela ferroviaria;
  • il sistema servizi: attrezzature di pubblica utilità, intrattenimento, culturali, commerciali e di ristoro;
  • il sistema trasporto integrato: la stazione della metropolitana, al di sotto del piano dei binari ferroviari, parcheggi, raccordo con le linee bus di superficie.

L'hub AV piemontese ha ricevuto il premio Solare Europeo 2012 per la volta di copertura della stazione, realizzata con un sistema fotovoltaico che consente di recuperare parte del fabbisogno elettrico dell’intero corpo stazione. Il premio è stato assegnato dall’Associazione Eurosolar.


I livelli che nella stazione Torino Porta Susa AV ospitano le diverse modalità di trasporto (AV, treni regionali, metropolitana, taxi, auto, autobus, tram, moto e biciclette) sono connessi attraverso collegamenti pedonali che garantiscono la continuità con i percorsi urbani limitrofi. All’interno della Galleria urbana, le aree dei servizi dedicati ai viaggiatori e alla città sono ospitate in volumi trasparenti in acciaio e vetro e nei due livelli sottostanti ci sono parcheggi e locali tecnici.


L’architettura del progetto reinterpreta in chiave moderna le magnifiche gallerie urbane delle città italiane del XIX secolo e le hall ferroviarie delle stazioni ottocentesche.
 

Wifi Station

Il Gruppo FS Italiane mette a disposizione in questa stazione un servizio di wifi gratuito e un portale che consente l’accesso a servizi ed informazioni utili prima, durante e dopo il viaggio. 
Scopri il servizio


 

Condividi:
Condividi su Google Plus
Ferrovie dello Stato Italiane