Nel primo mese oltre 60mila download per la app nugo

Positiva anche l’esperienza di nugo magazine, rivista travel digitale, che suggerisce luoghi da visitare e idee di viaggio

 

Milano, 19 luglio 2018

Oltre 60mila download in un mese dagli store Android e iOS, valutazione da parte degli utenti di oltre 4,2 su 5 e nuova tappa a Milano Centrale della Nugo Space Experience.

A un mese dalla nascita di nugo, l’applicazione per la mobilità integrata con mezzi pubblici e condivisi, il bilancio è più che positivo grazie a sempre più vettori acquistabili sull’app e all’apprezzamento che esprimono i viaggiatori verso gli itinerari integrati che nugo propone.

L’applicazione, dopo il boom della fase di lancio, viaggia al ritmo di 10mila download alla settimana. Fino al 2 agosto è possibile conoscerne le principali funzioni anche a Milano Centrale grazie alla Nugo Space Experience, l’installazione in cui viaggiatori e frequentatori possono entrare nel mondo virtuale di nugo vivendo un’esperienza sensoriale con storie di persone, immagini di città, mezzi in movimento e astrazioni artistiche sul viaggio.

L’installazione è già stata visitata da circa 300mila persone nelle stazioni Roma Termini, Firenze Santa Maria Novella e Venezia Santa Lucia.

In questo primo mese nugo ha offerto numerosi spunti di viaggio ai passeggeri anche grazie a nugo magazine, la rivista travel digitale (in italiano e inglese) che affianca la nuova app per ampliare e arricchire l’esperienza di viaggio dei clienti. La rivista digitale ha suggerito, con stile smart, alcuni luoghi da visitare come le catacombe di San Gennaro a Napoli, un vero e proprio itinerario nel sottosuolo fra cunicoli, basiliche e mosaici, o, attraverso i video, come quello dedicato alle migliori proposte gourmet di Venezia: dai tradizionali bacari ai corsi di cucina, passando per il mercato di Rialto.

La startup, che permette di acquistare in pochi passaggi tutti i biglietti dell’itinerario scelto, è in continuo aggiornamento sia per quanto riguarda la stipula di nuovi accordi commerciali sia per il rilascio di nuove funzioni che aiuteranno ancora di più il passeggero nelle fasi precedenti l’acquisto del biglietto e durante il viaggio.

Lo sviluppo futuro di nugo segue due filoni: ampliamento delle aziende di trasporto disponibili e nuove funzioni, grazie anche ai suggerimenti e alle critiche costruttive che arrivano da chi utilizza l’app. Sul fronte tecnico è in corso lo sviluppo del travel companion, un compagno di viaggio digitale, che si prende cura del viaggiatore in caso di intoppi (ritardi e cancellazioni), o mutate esigenze di viaggio, riprogrammando dinamicamente il viaggio.

Inoltre, sarà possibile pianificare il viaggio con la nuova modalità event based: il viaggiatore indicherà un evento in un certo luogo e nugo comporrà il viaggio che soddisfa la richiesta indicando l’ora di partenza e i mezzi da usare.

nugo è nata per favorire la mobilità collettiva integrata door to door e propone mezzi di trasporto pubblici, collettivi e condivisi in tutta Italia con un’offerta di soluzioni di viaggio multimodali. L’obiettivo è concretizzare sempre di più lo shift modale, presupposto dello sviluppo sostenibile.

Condividi:
Condividi su Linkedin