È Genova la città della sesta edizione della Global Rail Freight Conference

L’integrazione modale a servizio della distribuzione globale il focus di quest'anno

 

Sarà Genova la città scelta per accogliere quest’anno la sesta edizione della Global Rail Freight Conference. Da sempre, infatti, il suo porto è uno tra i più importanti del Mediterraneo e, al giorno d’oggi, il più trafficato d’Italia.

La Global Rail Freight Conference che si terrà dal 26 al 28 giugno a Palazzo Ducale rappresenta uno degli eventi di punta, a livello mondiale, nell’ambito del trasporto merci ferroviario e della logistica. Tema fondamentale dell’edizione 2018 sarà “L’integrazione modale al servizio della distribuzione globale”.

Ad aprire ufficialmente i lavori il 27 giugno sarà Renato Mazzoncini, AD e DG di Ferrovie dello Stato Italiane, promotore dell’evento insieme a UIC. A seguire, interverranno il Direttore Generale UIC Jean-Pierre Loubinoux, il vice sindaco di Genova, Assessore alla Mobilità e Trasporti Pubblici Stefano Balleari e il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti.

Rappresentanti di alto livello della Commissione europea, della Banca Mondiale, dell’OTIF, dell’UNECE, del Porto di Genova e dell’Autorità di Savona, di Mercitalia, SUM4All della Banca mondiale e di CCTT nonché numerosi attori che rappresentano le ferrovie, la logistica, la spedizionieri e clienti prenderanno parte all’evento.

Numerose le sessioni che si alterneranno in quei giorni tra cui: le tendenze principali nella logistica globale; la corsa verso la sostenibilità; il finanziamento sostenibile; la globalizzazione, l’innovazione e la connettività; gli sviluppi del corridoio merci ferroviario e delle nuove vie della Seta su rotaia; l’integrità della catena logistica. 

Condividi:
Condividi su Linkedin