Trenitalia a Shanghai

Roma, 22 novembre 2018

Foto: Massimiliano Astrologo di Trenitalia durante il suo intervento al China International Travel Mart 2018

Con un volume di viaggi pari a 258 milioni di dollari, la Cina rappresenta il Paese top spender nel segmento turistico, superando Stati Uniti e Germania (Fonte: UNWTO Annual Report 2017).

In questo contesto di grande crescita economica e sociale di un Paese che, da qui al 2030, sarà in grado di produrre il maggior numero di viaggiatori, si colloca il China International Travel Mart (CITM) di Shanghai, la fiera del turismo più prestigiosa di tutta l’Asia. Dal 16 al 18 novembre 2018, l’evento ha riunito gli operatori provenienti da tutte le realtà che operano nel settore nazionale e internazionale: agenzie di viaggio, tour operator, alberghi e aziende operanti nel settore dei trasporti.

Il CITM è stata l’occasione per una delegazione di Trenitalia, composta da Massimiliano Astrologo, Responsabile Vendita Internazionale, e Sara Ficorilli, Account mercato Cina, per espandere e consolidare la rete di vendita nel Paese asiatico.

Sono stati, infatti, organizzati incontri one to one con nuovi partner e con quelli già in portafoglio al fine di presentare le ultime novità dell’azienda del Gruppo FS Italiane, in particolare i servizi dedicati alla clientela di lingua cinese (tra cui informazioni a bordo treno, brochure in lingua Cinese disponibili presso le principali stazioni AV, possibilità di prenotare un pasto tipico della cucina Cinese).

La fiera ha rappresentato un momento molto importante non solo per le attività di hunting legate alle agenzie presenti, ma anche per la consegna dell’upgrade della certificazioneWelcome Chinese gold” a Trenitalia, grazie alla sempre maggiore attenzione dedicata alle esigenze della clientela cinese.

Condividi:
Condividi su Linkedin