FS Italiane, Programma EMTN aggiornato e ampliato fino a 7 miliardi di euro

Roma, 22 ottobre 2018

FS Italiane ha concluso oggi l’aggiornamento del proprio Programma di emissioni obbligazionarie denominato Euro Medium Term Note Programme (EMTN), quotato alla Borsa valori di Dublino e riservato agli investitori istituzionali.

In occasione di questo aggiornamento FS Italiane ha ampliato il plafond massimo del Programma fino a 7 miliardi, dagli iniziali 4,5 miliardi, sottoscrivendo la documentazione con 26 banche Dealer.

Il Programma aggiornato e ampliato ha visto confermati gli attuali rating BBB da S&P e BBB da Fitch.

FS Italiane è presente sul mercato dei capitali di debito dal 2013 con 9 emissioni obbligazionarie per un totale di 3,95 miliardi di euro, che rappresentano attualmente il 40% delle fonti di finanziamento del Gruppo. I proventi così raccolti negli anni hanno finanziato treni per il trasporto regionale e per l’alta velocità di Trenitalia, nonché infrastruttura Alta Velocità di Rete Ferroviaria Italiana.

L’incremento del plafond di emissioni finanzierà ancora gli investimenti delle principali Società del Gruppo,  in particolare quelli connessi al rilancio del trasporto regionale, mediante ricorso ai green bond, in linea con il Green Bond Framework pubblicato da FS Italiane, in coincidenza con l’emissione del primo bond “verde” al mondo destinato all’acquisto di treni.

I nuovi treni regionali “Pop” e “Rock” sono, infatti, perfettamente idonei al finanziamento mediante emissioni green, essendo progetti con ampie e positive ricadute in termini di ridotto impatto ambientale e sostenibilità.

Condividi:
Condividi su Linkedin