FSItaliane.it vince il primo premio nella classifica Webranking 2017-18

Webranking è tra le più importanti indagini europee che valuta la trasparenza sui canali digitali delle principali società quotate e non

 

Roma, 20 novembre 2017

Con un punteggio di 65,3 su un massimo di 80, il sito corporate di FS Italiane ha ottenuto il primo premio nella classifica Webranking 2017-2018 per le società non quotate, condotta in Italia dalla società di consulenza strategica Lundquist in collaborazione con Comprend. 77 erano le aziende “sotto esame”, selezionate in base al fatturato, al numero di dipendenti, alla rappresentatività del marchio, al rispettivo peso sul sistema Paese e infine, alla prossimità della società alla quotazione.

Grafica: primo premio Webranking Lundquist 2017-2018

I criteri di valutazione che hanno portato FS Italiane in vetta alla classifica, hanno considerato la Presentazione dell’azienda, (del business, storia, R&D), la sezione Media (comunicati stampa e materiali multimediali) le Informazioni finanziarie (bilanci, principali risultati, strategia), la Governance (la struttura societaria, management e consiglio di amministrazione) Employer branding (informazioni per studenti, posizioni aperte e dati sul personale).

E ancora la Responsabilità sociale (CSR), settore in cui “Ferrovie non solo spiega la strategia di sostenibilità ma la collega anche al piano industriale del gruppo. La sezione dedicata alla sostenibilità include approfondimenti sulle persone, la tutela dell’ambiente e una presentazione degli stakeholder. L’ultimo bilancio e un archivio di sei anni completano le informazioni” (da Whitepaper Webranking Italia non quotate 2017-2018).

Infine è stata analizzata la Homepage del sito, UsabilityUser experience & content efficacy e presenza sui social media. Alla base della ricerca ci sono indagini annuali a investitori, giornalisti finanziari, talenti in cerca di nuove opportunità e digital manager. Sono quindi stati interrogati i vari stakeholder, partendo dal fatto che oggi, Internet e i social media, uniti ai profondi cambiamenti sociali e tecnologici, hanno modificato i valori di riferimento anche nel grande pubblico e invertito i rapporti di influenza tra imprese e consumatori/clienti.

Essere sempre più trasparenti e comunicare in modo efficace è per il Gruppo FS Italiane “un obbligo”, un modo per rispondere alle crescenti richieste dei propri interlocutori. Un riconoscimento che premia il nostro impegno nel raccontare quello che eravamo, quello che stiamo diventando oggi e i progetti e gli investimenti del futuro, aprendoci sempre di più al dialogo e che ci stimola a farlo sempre di più.

Quest’anno la premiazione avverrà a Milano il 22 novembre 2017, in occasione della sedicesima edizione del Lundquist International Seminar in Digital Corporate Communications, organizzato in collaborazione con il Corriere della Sera. L’evento prevede una tavola rotonda sul tema “Business transformation nelle aziende: le sfide e come comunicarla agli stakeholders”.

La passata edizione Webranking 2016-2017 non-listed, dedicata alle aziende non quotate, ha considerato 62 tra le maggiori aziende italiane, e il sito istituzionale di FS Italiane ha ottenuto 43,43 punti (su 80 potenziali) aggiudicandosi la terza posizione.

CONDIVIDI:
Condividi su Linkedin