Foto: Anas

Anas è la società del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane che si occupa di infrastrutture stradali. Da quasi un secolo costruisce le strade che connettono ogni località del Paese, le gestisce e le mantiene efficienti nel corso del tempo.

La società è protagonista nel mondo della progettazione, della costruzione e della manutenzione stradale e tra i leader riconosciuti a livello internazionale. Gestisce la rete viaria di interesse nazionale, con oltre 30 mila km di strade statali, autostrade e raccordi autostradali.

Anas progetta costantemente nuove soluzioni ad alta specializzazione ingegneristica che consentono di risolvere i problemi di connessione su un territorio geologicamente complesso come quello italiano, con oltre 14.500 ponti e viadotti e 1.900 gallerie che rappresentano la metà delle gallerie presenti sull’intero panorama europeo.

Grazie alla sala situazioni nazionale, alle 21 sale operative compartimentali e a una flotta di oltre mille veicoli dotati di localizzatori satellitari e di telecamere, monitora costantemente l’intera infrastruttura stradale del Paese.

Il piano investimenti prevede nel quinquennio interventi per circa 36 miliardi di euro su tutto il territorio nazionale. L’azienda conta circa 6mila dipendenti nelle 38 sedi territoriali ed è presente all’estero attraverso la controllata Anas International Enterprise.

Consiglio di Amministrazione

Presidente: Claudio Andrea Gemme

Amministratore Delegato: Massimo Simonini

Consiglieri: Ivo Roberto CassettaAntonella D’AndreaVera Fiorani

 

Collegio Sindacale

Presidente: Paola Noce   

Sindaco Effettivo: Alberto Stagno d'Alcontres

Sindaco Effettivo: Alberto Sciumè      

Sindaco Supplente: Luigi D'Attoma   

Sindaco Supplente: Giacinta Martellucci

Internal Auditing: Giancarlo Perrotta

Amministratore Delegato e Direttore Generale: Massimo Simonini

Direttore Risorse Umane e Organizzazione: Gaetana Celico

Direttore Affari Istituzionali e Media: Massimo Simonini (ad interim)

Direttore Appalti e Acquisti: Paolo Veneri

Direttore ICT: Edoardo Eminyan

Direttore Legale e Societario: Nicola Rubino

Direttore Tutela Aziendale: Roberto Massi

Direttore Progettazione e Realizzazione Lavori: Dino Vurro

Direttore Operation e Coord. Territoriale: Matteo Castiglioni

Direttore Ingegneria e Verifiche: Michele Vigna

Coordinamento Territoriale: 8 responsabili (Ugo Di Bennardo, Claudio De Lorenzo, Raffaele Celia, Nicola Prisco, Matteo Castiglioni (ad interim), Giuseppe Ferrara, Valerio Mele, Valter Bortolan)

Direttore Amministrazione, Finanza, Pianificazione e Controllo: Antonio De Sanctis.

Il Bilancio Anas al 31 dicembre 2018 registra un utile netto pari 2,04 milioni di euro, il margine operativo (EBITA) è pari a 157,76 milioni di euro, i ricavi raggiungono quota 2,046 miliardi di euro, la produzione si attesta a 1,166 miliardi di euro.

Nel quadro del rinnovato approccio alla Corporate Social Responsibility, quest'anno Anas ha redatto un report dedicato alla sostenibilità, che dal 2012 era integrato nel bilancio d'esercizio e consolidato.

Il ritorno ad una rendicontazione distinta è stata resa necessaria non solo in quanto essa costituisce uno strumento efficace di informazione per i lettori, ma anche perché consente di evidenziare il valore e le ricadute positive che le attività dell’azienda hanno sia sul territorio che su tutti i suoi stakeholder