Direttore Centrale Amministrazione, Bilancio, Fiscale e Controllo del Gruppo FS Italiane

Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari ex lege 262/2005.

Laureato in Economica e Commercio.

Revisore legale dei conti.

Inizia la carriera professionale nel gennaio 1983 come auditor nella Peat, Marwick, Mitchell & Co. – oggi KPMG – diventandone partner nel 1998. Alla fine dello stesso anno entra in Ferrovie dello Stato dove, a metà del 2000, è chiamato a ricoprire il ruolo di Direttore Amministrazione, Finanza e Controllo della neonata Trenitalia SpA. Nel 2006 passa nella capogruppo FS SpA dove va a dirigere l’area della Pianificazione e Controllo per poi, nel gennaio 2008, assumere la responsabilità dell’Amministrazione e Bilancio all’interno della Direzione Centrale Amministrazione Bilancio e Fiscale della quale, dalla fine di luglio 2013, diventa il responsabile alle dirette dipendenze dell’Amministratore Delegato.

Da ultimo, il 16 giugno 2021, il Consiglio di Amministrazione di Ferrovie dello Stato Italiane SpA lo conferma Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari ex lege 262/2005 per il triennio 2021 - 2023, incarico ricoperto ininterrottamente da agosto 2013 in poi.

Ha ricoperto, e ricopre tuttora, diversi incarichi sia di amministratore che di sindaco revisore in varie società ed organismi, fra i quali si segnalano quelli di:

  • amministratore in Netinera Deutschland GmbH (capogruppo tedesca controllata da FS S.p.A. di circa 40 subsidiaries di trasporto regionale su ferro in Germania), in FSTechnology e Mercitalia Logistics SpA (delle quali ha ricoperto per un periodo di tempo la carica di presidente del CdA), nella società TELT Tunnel Euralpin Lyon Turin Sas, costituita a febbraio 2015, a seguito dell’accordo intergovernativo italo-francese, per la progettazione, realizzazione e gestione del tunnel ferroviario Torino – Lione, in Centostazioni SpA, e in Eurofer (il fondo pensionistico nazionale a capitalizzazione per i lavoratori delle Aziende di trasporto su ferro e affini);
  • membro del Consiglio di Sorveglianza dell’OIC (l’Organismo Italiano di Contabilità che svolge il ruolo di national standard setter in materia di principi contabili ai sensi della legge n. 116/2014);
  • revisore legale in Eurofima SA (finanziaria internazionale, con sede in svizzera, posseduta dalle principali società di trasporto).


Dopo sei anni come presidente nazionale, da giugno 2021 è stato nominato presidente dell’Advisory Council di ANDAF, l’Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari con oltre 1.600 soci rappresentati dai CFO di società e gruppi italiani. In tale ambito è docente aziendale del “Master CFO” organizzato da ormai sette anni da ANDAF e dall’Università di Pisa, oltre a partecipare da anni come relatore, sia con la stessa associazione che con altre primarie realtà, a convegni e conferenze in materia contabile, finanziaria, di diritto societario e di gestione di impresa.