Prosegue la fase di pre-operation relativa al contratto per l’Operation & Maintenance di quattro linee della metropolitana di Riad

15 aprile 2019

Dopo l’assegnazione del contratto relativo alla gestione dei servizi di Operation & Maintenance (O&M) delle linee (3,4,5 e 6) della metropolitana di Riad (Arabia Saudita), avvenuta l'11 novembre 2018, il successivo 1° dicembre il progetto è entrato nella fase operativa con l’impegno, fin dalle prime fasi, di expat provenienti da FS e insediati a Riad. Ulteriori manager sono stati messi a disposizione dai partner di FS nel consorzio FLOW, Hitach Rail STS (ex-Ansaldo STS) ed Alstom.

In questo momento è in corso la fase di pre-esercizio con l’obiettivo di:

  • selezionare ed assumere la forza lavoro;
  • sviluppare la documentazione tecnica necessaria per il successivo avviamento del training e per garantire il funzionamento in sicurezza del sistema;
  • avviare tutti i necessari Management Systems;
  • stipulare i principali contratti di service.


Dopo questa fase il servizio commerciale è pianificato per una durata di 5+5 anni.

FS International, nelle attività funzionali alle varie fasi del progetto, ha beneficiato dell’efficace coinvolgimento delle diverse società del Gruppo sui temi relativi alle competenze specifiche per work stream definiti. 

Lo scope of work è suddiviso tra i partner in modo che FS ed Hitachi Rail STS siano congiuntamente responsabili di garantire le Operation, il Facility Maintenance, l’HSQE (Health, Safety, Quality & Environment) e le attività afferenti la biglietteria, mentre Alstom si occupa della manutenzione del Transit System. Lo share di partecipazione riflette questa distribuzione, assegnando il 35% ciascuno a FS ed Hitachi Rail STS ed il 30% ad Alstom: il valore della quota del contratto in capo a FS è pari a oltre US$ 1 mld (tot. contratto US$ 3 mld). 

Il personale coinvolto nell’esecuzione del progetto sarà assunto con l'obiettivo di favorire la presenza di staff di nazionalità Saudita e il transfer of know-how.