Certificazione della Linea Mecca-Medina

Società: Italcertifer e Italferr

Attività: Certification & Homologation

Committente: Saudi Railway Organization

Paese: Arabia Saudita

Area geografica: Middle East North Africa

Anno: 2018 (in corso)

Il progetto

Italcertifer ha ricevuto l'incarico di certificare gli standard di sicurezza e qualità per la nuova linea alta velocità Mecca-Medina, in Arabia Saudita, in linea con le specifiche europee.

Italcertifer, insieme a Italferr, ha siglato a Madrid un contratto per servizi di verifica della sicurezza, in relazione alla seconda fase del progetto di alta velocità Haramain in costruzione in Arabia Saudita, in collaborazione con il Consorzio Al Shoula e Saudi-Spanish Train Project c. LTD. Il contratto è stato approvato dal cliente Saudi Railway Organization, la società ferroviaria saudita, e testimonia l’eccellenza della progettazione italiana, oltre che della certificazione degli standard di sicurezza. Il contratto è stato recentemente esteso a dicembre 2018 includendo le attività relative al ruolo di Independent Competent Person (ICP) e di Safety Verification Engineer (SVE).

Per incrementare gli standard di sicurezza, la verifica prevede il coinvolgimento di diversi sottosistemi strutturali (infrastruttura, energia, segnalamento e materiale rotabile) e funzionali (Operations&Maintenance), in tutte le fasi del ciclo di vita (progettazione, costruzione, installazione e collaudo).

Il know how

Il cliente ha selezionato le Specifiche Tecniche di Interoperabilità (STI) adottate dalla Comunità Europea come riferimento normativo per il progetto. Italcertifer e Italferr e hanno esportato la propria profonda conoscenza degli standard di sicurezza a livello europeo, consentendone l'applicazione anche in un contesto dove non esistono norme cogenti di livello adeguato.

Grafica: infografica del progetto di Italcertifer in Turchia
Condividi:
Condividi su Linkedin