Un Tempo nuovo per…guardare al futuro con coraggio

di Stefania Lupo

È il 17 marzo 2022 e sono seduta in Ala Mazzoniana di Roma Termini.

Intorno a me ci sono altri colleghi insieme ai quali assisto alla presentazione del Piano Industriale FS. È la giornata dedicata ai #100AmbassadorxFS.
L’emozione è tanta, i pensieri corrono più veloci delle parole che ascolto. Mentre il direttore Massimo Bruno ci racconta la sua visione di un tempo nuovo, una slide alle sue spalle proietta delle parole chiave. Tra tutte, CORAGGIO è quella che mi colpisce di più.

Torno indietro con il pensiero a marzo 2020, e vedo l’immagine di me che raccolgo le ultime cose dall’ufficio, con un senso di paura e incertezza. Non sapevo cosa stesse accadendo. Il virus era arrivato tra noi. Per quanto tempo non avrei rivisto il mio ufficio? I miei colleghi?

Sono passati due anni, anni in cui le nostre vite hanno continuato ad andare avanti, a volte anestetizzate dal silenzio, dal vuoto, da un tempo dilatato.

Abbiamo trovato nuovi modi di lavorare, di stare con gli altri. Abbiamo imparato a viaggiare con la fantasia, a incontrarci dietro a un video, a prendere caffè e inviarci abbracci virtuali. Le nostre case sono diventate il nostro ufficio.

Ma oggi sono qui, insieme ad altri 99 colleghi, ad ascoltare i progetti che il Gruppo ha per noi e per il Paese per i prossimi 10 anni e penso che è davvero arrivato un tempo nuovo.

Un tempo nuovo per lasciarsi stupire dalla meraviglia di ritrovarsi di nuovo vicini, per riscoprire la gioia di riconoscersi dai sorrisi, di capirsi con un cenno o una stretta di mano, per tornare a viaggiare e riempire le stazioni, i treni, le strade, le città.

Un tempo nuovo per abbandonare la paura di sbagliare, per riempire di nuovo di vita e di voci i nostri uffici, per immaginare insieme modi diversi di fare le cose, che fanno tesoro di quello che abbiamo imparato ieri. Per costruire insieme con coraggio e fiducia il futuro che ci attende.

Coraggio, è un tempo nuovo!