La nostra squadra


Diventa parte della nostra grande squadra: ci impegniamo costantemente con determinazione e competenza per realizzare gli obiettivi di business.

Siamo una delle più grandi realtà industriali del Paese: circa 70mila persone gestiscono oltre 8mila trenial giorno, 600 milioni di passeggeri e 50 milioni di tonnellate - merci all’anno su un network di oltre 16.700 km, di cui 1.000 dedicati all’Alta Velocità. Circa 470 persone lavorano nella Holding per definire linee guida strategiche, politiche e indirizzi per le società operative. Siamo inoltre costantemente impegnate per garantire la soddisfazione dei clienti e per offrire una qualità del servizio sempre più elevata, facendo dell’innovazione tecnologica e della sicurezza dei veri e propri punti di forza.

Le persone nelle Società del Gruppo

Trenitalia

Circa 28.000 persone lavorano nella società di trasporto del Gruppo, che fa viaggiare circa 8mila treni al giorno, 600 milioni di passeggeri e 50 milioni di tonnellate - merci l’anno, assicurando un’offerta di servizi convenienti e di qualità, in grado di soddisfare le esigenze di mobilità del nostro Paese.

Rete Ferroviaria Italiana (RFI)

Circa 25.400 persone sono impegnate in RFI per garantire la sicurezza della circolazione ferroviaria sull’intera rete nazionale, sviluppare le tecnologie dei sistemi e dei materiali e assicurare il mantenimento in efficienza dei circa 16.700 Km della Rete Ferroviaria Italiana.

Gruppo Busitalia

Circa 4.000 persone, insieme a una flotta di 2.000 autobus, 46 treni e 7 motonavi, consentono di realizzare 90 milioni di km annui tramite bus, 2,2 milioni di km tramite treno e 41mila miglia nautiche (dati Veneto-Toscana-Umbria)

Italferr

1.150 persone circa lavorano nella società di ingegneria del Gruppo, che progetta e realizza lo sviluppo della rete secondo i più moderni standard tecnologici di sicurezza. Svolgono inoltre studi, progettazioni, direzione lavori di sistemi ferroviari, infrastrutturali e tecnologici in tutto il mondo.

Ferservizi

1.415 persone gestiscono tutte le attività di supporto al core business del Gruppo al fine di creare valore e benefici economici, migliorando l’efficienza dei processi e la qualità dei risultati negli acquisti, nei servizi amministrativi, immobiliari, informatici, tecnici e di facility.

Centostazioni

142 persone sono impegnate nella riqualificazione, valorizzazione e gestione di 103 importanti stazioni ferroviarie distribuite sull’intero territorio nazionale, secondo un concept più moderno e funzionale in grado di offrire ai clienti ferroviari e ai cittadini servizi diversificati e di qualità.

Grandistazioni Rail

160 persone gestiscono l'intero processo di riqualificazione, valorizzazione e gestione dei complessi immobiliari delle 14 maggiori stazioni ferroviarie italiane per trasformarle in poli multifunzionali, nonché luoghi di incontro animati da eventi di attualità, a carattere artistico e culturale.

POLO MERCITALIA

Circa 3.850 persone operano del business del trasporto merci e della logistica integrata. Gli obiettivi del Polo sono il rafforzamento dell’intermodalità, l’espansione in segmenti di offerta ad alto valore aggiunto, e, un unico interlocutore aziendale per i clienti.

Fercredit

Circa 32 persone lavorano nella società di servizi finanziari del gruppo svolgendo, un’attività di supporto intergruppo e offrendo ai potenziali utilizzatori risposte adeguate alle specifiche esigenze finanziarie.

FS Sistemi Urbani

Circa 39 persone lavorano nell’azienda con la mission di valorizzare il patrimonio del Gruppo non funzionale all'esercizio ferroviario e di svolgere servizi integrati urbani.

Netinera

Circa 3.021 persone, con sede in Germania, presidiano diverse aree di business relative al trasporto ferroviario, al trasporto passeggeri su strada, alla logistica, alla manutenzione e riparazione dei veicoli, alle infrastrutture ferroviarie.

Thello

Circa 76 persone fanno parte di Thello, un’impresa ferroviaria di diritto francese e di proprietà di Trenitalia, che effettua collegamenti diurni tra la Francia e l’Italia e un collegamento notturno tra Parigi e Venezia.

Ferrovie del Sud Est


Circa 1.150 persone assicurano itinerari ferroviari ed automobilistici che attraversano le quattro province meridionali della Puglia, collegando fra loro i capoluoghi di Bari, Taranto e Lecce, nonché 85 Comuni del loro circondario.

Lavora con noi