Museo Ferroviario Pietrarsa: giornate speciali per festeggiare l'inaugurazione

Visite guidate, virtual tour della mitica Bayard, viaggio sul treno storico Pietrarsa Express e altre iniziative

Napoli, 27 marzo 2017

Giornate speciali al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa per festeggiare la conclusione dei lavori di riqualificazione dell’intero complesso.

Venerdì 31 marzo (dalle 15.00 fino alle 20.00), conclusa la visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, e sabato 1 e domenica 2 aprile (dalle 9.30 alle 19.30) si potrà accedere al Museo e assistere al ricco programma di iniziative previste con un biglietto d’ingresso simbolico, a prezzo ridotto.


Ecco il programma, nei dettagli:

  • visite guidate dell’intera collezione museale, con la possibilità di ammirare le ultime locomotive e carrozze d’epoca completamente restaurate;
  • “Viaggio virtuale” della mitica Bayard, l’innovativa attrazione multimediale che, grazie agli effetti audio e video della realtà aumentata, fa rivivere la nascita della Ferrovia in Italia;
  • proiezione del cortometraggio “Un Viaggio Lungo 100 anni” di Pupi Avati, in Sala Cinema;
  • giro nel Museo a bordo del “Bayardino”, il simpatico trenino su ruote che accompagna i visitatori da un padiglione all’altro;
  • mostra divise storiche FS, in Sala Macchinari d’Officina;
  • mostra fotografica “I Viaggi sul treno presidenziale”, nel suggestivo padiglione conosciuto come “la Cattedrale”, per via delle sue imponenti arcate a sesto acuto tipiche delle chiese;
  • percorso della locomotiva a vapore lungo i binari del viale centrale, dalla Statua di Ferdinando II al padiglione che ospita il punto ristoro.

Solo sabato 1 aprile:

  • visite guidate ad orari prestabiliti (alle ore 11:00 – 12:30 – 15:00 – 17:00);
  • rappresentazione musicale a cura degli alunni di una scuola elementare della zona (alle ore 12:00);
  • personaggi in abiti del '700 e '800, partenza dalla Sala delle Locomotive (solo nel pomeriggio a partire dalle 16:30);
  • “street food” sulla terrazza sul mare.

Solo domenica 2 aprile:

  • “Pietrarsa Express”, il viaggio in treno storico dal centro di Napoli al Museo;
  • visite guidate ad orari prestabiliti (alle ore 11:00 – 12:30 – 15:00 – 17:00);
  • visite ludiche pensate per i bambini con l’iniziativa “Detective al Museo” (alle ore 11:30 e 12:30);
  • musica classica nella Sala dei 500;
  • “street food” sulla terrazza sul mare.

Costi e biglietti

L’ingresso al Museo, con visita libera e possibilità di partecipare alle iniziative in programma, è previsto a un prezzo simbolico di due euro (adulto, maggiore di 18 anni) e di un euro (ragazzo, 6-18 anni non compiuti). È prevista inoltre la gratuità per i bambini fino a 6 anni non compiuti e i ragazzi accompagnati da almeno un adulto pagante (max 2 ragazzi ogni adulto).


Solo per questa occasione, i biglietti saranno acquistabili esclusivamente il giorno stesso dell’evento presso la biglietteria del Museo.



Condividi:
Condividi su Google Plus
Ferrovie dello Stato Italiane