Firenze Santa Maria Novella

Punto focale del sistema di trasporto pubblico fiorentino. Un lungo blocco compatto caratterizzato da una accentuata orizzontalità. Accoglie oltre 400 treni al giorno, è un'area di interscambio tra numerose corse di bus e taxi


Con 160 mila frequentatori giornalieri e 59 milioni l’anno, Firenze S. Maria Novella è una stazione di testa inserita in pieno centro città, in piazza della Stazione, punto focale del sistema di trasporto pubblico fiorentino. Accoglie oltre 400 treni al giorno ed è punto di interscambio tra numerose corse bus e taxi.

La stazione di Firenze si configura come un lungo blocco compatto caratterizzato da una accentuata orizzontalità, per evitare il conflitto con il verticalismo della chiesa di Santa Maria Novella. Si tratta di una stazione di testa dove i binari arrivano perpendicolari alla facciata e vi si interrompono.

La stazione dispone di diciannove binari: la numerazione parte da ovest e finisce a est.
Nel corpo principale ci sono i binari dal 5 al 16; nell'ala ovest i binari 1A, 1, 2 e, leggermente più corti, i binari 3 e 4; all'estremità est sono stati attivati i nuovi binari 17 e 18.

 




Ferrovie dello Stato Italiane