Help Center

Il primo grande progetto di solidarietà realizzato in collaborazione con gli Enti locali e il Terzo Settore, per affrontare e contrastare i fenomeni di disagio sociale presenti nelle stazioni

Foto: Interno dell'Help Center di Roma Termini

Gli Help Center sono sportelli di ascolto situati all’interno e/o nelle zone limitrofe delle stazioni ferroviarie che orientano le persone in difficoltà verso i servizi sociali della città (centri di accoglienza, comunità terapeutiche, associazioni specializzate) per elaborare percorsi mirati di recupero e reinserimento sociale.

I centri sono affidati ad enti del privato sociale o gestiti direttamente dal Comune (L. 328/2000).

Per la creazione degli Help Center, il Gruppo FS concede locali all’interno delle stazioni o nei pressi delle stazioni ferroviarie, in comodato d’uso gratuito, ad associazioni ed enti che si occupano di marginalità e di emergenza sociale

Ad oggi gli Help Center presenti in modo capillare su tutto il territorio nazionale sono 17 e costituiscono una vera rete di supporto alla lotta al disagio sociale.

I primi due centri sono stati istituiti nelle stazioni di Roma Termini e Milano Centrale ai quali si sono aggiunti quelli di  Bologna, Chivasso, Torino, Genova Cornigliano, Trieste, Firenze Santa Maria Novella, Pescara Centrale, Napoli Centrale, Foggia, Melfi, Reggio Calabria, Messina, Bari, Catania e Brescia.

Sulla base degli scambi di buone pratiche tra le imprese ferroviarie che hanno firmato la Carta Europea della Solidarietà, altri Help Center sono stati aperti in Europa: in Lussemburgo, a Strasburgo, a Metz, alla Gare du Nord e de l'Est, a Bruxelles.

Il Polo sociale di Roma Termini

Il 20 giugno 2017 è stato inaugurato il nuovo Polo Sociale di prossimità Roma Termini, finanziato da Roma Capitale. Il Polo mette a sistema l’Help Center, l’Unità mobile e il centro di accoglienza diurna e notturna Binario 95. Spazi nuovi e più grandi sono stati concessi in comodato d’uso gratuito da Ferrovie dello Stato Italiane, in seguito al riassetto interno della stazione Termini, che aveva reso non più funzionali i precedenti locali.

I servizi del Polo Sociale Roma Termini, oggi opportunamente integrati, sono attivi in stazione sin dal 2002 allo scopo di rispondere ai bisogni di coloro che rischiano l’emarginazione o che sono colpiti da problematiche psicosociali.

Un Help Center in Lussemburgo

È stato inaugurato il 1° marzo 2016 grazie alla collaborazione tra le imprese ferroviarie dei 12 Paesi europei aderenti alla "Carta della solidarietà" promossa da Ferrovie dello Stato Italiane.

Condividi:
Condividi su Linkedin