La Holding FS Italiane

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, una delle più grandi realtà industriali del Paese, realizza e gestisce opere e servizi nel trasporto ferroviario, contribuendo a sviluppare per l’Italia un grande progetto di mobilità e logistica integrata.

Leader del trasporto passeggeri su ferro con l’88% di quota di mercato, il Gruppo FS Italiane conta oltre 70mila dipendenti, 8mila treni al giorno, oltre 830 milioni di passeggeri l’anno e 50 milioni di tonnellate di merci all’anno. Il network ferroviario è di oltre 16.700 km di rete, di cui circa 1.000 dedicati ai servizi Alta Velocità.

Attraverso un percorso di crescita nel rispetto dell’ambiente e del territorio, l’azienda punta a diventare un player della mobilità a tutto tondo. Per questo ha intrapreso un imponente programma di interventi destinati ad accrescere sensibilmente la dotazione infrastrutturale italiana e a fornire servizi sempre più qualificati e diversificati, all’insegna della sostenibilità: nuovi treni più confortevoli e tecnologicamente evoluti, stazioni moderne sempre più integrate con il tessuto metropolitano, integrazione ferro/gomma.

Con il nuovo Piano Industriale 2017-2026, il Gruppo FS  ha rinnovato e rafforzato la sua ambizione di realizzare opere e servizi di trasporto in grado di creare valore per la collettività in modo duraturo, ridefinendo il settore all’insegna dell’intermodalità.

Ma il Gruppo FS non si ferma ai confini nazionali. Al vertice delle aziende ferroviarie europee per redditività, l’Azienda esporta l’eccellenza del made in Italy per lo sviluppo delle reti ferroviarie in tutto il mondo: Mediterraneo, Medio Oriente, Europa dell’Est, Balcani, America Latina, USA, India e Australia. I principali servizi offerti sul mercato internazionale riguardano l’ingegneria, la gestione del trasporto passeggeri e della logistica, dell’infrastruttura e delle stazioni.

Partecipata al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, la Capogruppo Ferrovie dello Stato SpA controlla le società operative nei diversi settori della filiera nonché quelle di servizio e di supporto al funzionamento del Gruppo. Esse mantengono comunque propria specificità aziendale ed autonomia gestionale nel perseguimento dei rispettivi obiettivi di business.

Ferrovie dello Stato SpA, ferme restando le autonome responsabilità giuridiche delle società partecipate, svolge prevalentemente attività di natura societaria tipiche di una holding (gestione delle partecipazioni, controllo azionariato, ecc..), oltre che di tipo industriale. Attraverso un sistema di Direzioni Centrali, la Capogruppo inoltre definisce le linee strategiche e assicura l’indirizzo e il coordinamento delle politiche industriali delle società operative.

Nel 2016 Gruppo FS Italiane ha visto ulteriormente confermare nei numeri le ottime performance ormai consolidate negli anni passati, raggiungendo risultati economici di assoluto rilievo ed un utile pari a 772 milioni di euro, mai realizzato prima.

Condividi:
Condividi su Google Plus